Come risolvere i problemi del caricatore dell'iPhone

iPhone non in carica

Quando non sei in grado di caricare iPhone, dovrebbe essere un'esperienza frustrata. Significa che non è possibile utilizzare l'iPhone dopo che la batteria è scarica. C'è un modo per riparare la carica dell'iPhone, che è un componente dell'iPhone? Perché il mio iPhone non si ricarica? Per risolvere questi problemi, l'articolo spiega alcuni motivi comuni per cui l'iPhone non può essere addebitato e fornisce le soluzioni per risolvere i problemi di addebito di iPhone.

Metodo 1: controlla l'arresto anomalo del firmware per correggere il caricabatterie di iPhone

Motivo: Il crash del firmware dovrebbe essere il problema comune per il caricabatterie di iPhone. iPhone, proprio come gli altri dispositivi elettronici, a volte può bloccarsi. Quindi, la soluzione più semplice su come riparare il tuo caricabatterie per iPhone è forzare a riavviare il tuo iPhone. Riavviare i tuoi dispositivi è improbabile che risolva alcuni problemi seri, ma è sufficiente per gestire la maggior parte dei problemi per iPhone.

Soluzione:

Se sei l'utente di iPhone 8 o iPhone X, scoprirai che il modo di riavviare il tuo iPhone è molto diverso dagli altri modelli.

Passo 1: è necessario prima premere e rilasciare il regolatore di volume superiore e il regolatore di volume inferiore sul lato sinistro dell'iPhone.

Passo 2: Quindi, premi a lungo sul pulsante "Sospensione / Riattivazione" a destra fino a quando l'iPhone non si riavvierà. È possibile verificare se funziona per risolvere i problemi di caricabatterie di iPhone.

Riavvia iPhone

Se il tuo modello è 7 Plus o inferiore:

Passo 1: Premi con decisione il pulsante "Sleep / Wake" sul lato destro del tuo iPhone (se la tua versione è sotto 6, il pulsante "Sleep / Wake" si trova nella parte superiore dell'iPhone) finché non appare "Slide" per spegnere ".

Passo 2: fai scorrere la freccia da sinistra a destra per spegnere l'iPhone.

Passo 3: quindi premi nuovamente il pulsante "Sospensione / Riattivazione" per accendere l'iPhone, nel corso del quale ci sarà un logo Apple.

Metodo 2: confermare la porta di ricarica per fissare il caricatore di iPhone

Motivo: Probabilmente avrai sempre messo il tuo iPhone in tasca, pieno di fazzoletti o altro. In un'altra condizione, il tuo iPhone sarà esposto frequentemente allo sporco presente nell'aria. Tuttavia, nella nostra vita, la maggior parte di noi non userà un tappo di gomma per tenere minuscola spazzatura dalla porta di ricarica, che causa detriti, lanugine dalla tasca, polvere o altro per riempire la porta di ricarica. Potresti pensare che sia incredibile che una cosa minuscola possa rovinare la funzione della porta di ricarica. Vale a dire, la porta di ricarica poco chiara potrebbe rendere il tuo iPhone non in carica. Conoscendo il motivo, come risolvere il caricabatterie di iPhone? Quindi, puliamo la porta adesso.

Porta di ricarica

Soluzione: Poiché il porto è piuttosto piccolo, abbiamo bisogno di trovare alcuni strumenti per pulire la spazzatura, come un batuffolo di cotone, una puntina da disegno, uno spazzolino da denti o un afferrare di carta e inserirlo nella porta di ricarica. Ma fai attenzione che non possa essere bagnato o metallo in caso di danni. Dovresti girarlo per arrivare in ogni angolo del porto. Ecco un'altra cosa a cui devi prestare attenzione, dovresti fare delicatamente il tuo lavoro di pulizia per evitare danni. La maggior parte delle situazioni, troverete il risultato della pulizia scioccante. Saranno estratti grappoli di pelucchi, che devono aver influito sul buon funzionamento della porta di ricarica. Dopo aver effettuato una pulizia completa della porta di ricarica, carica di nuovo iPhone per verificare se funziona per riparare il caricabatterie di iPhone.

Metodo 3: controlla il cavo dell'iPhone per la ricarica

Motivo: Se il tuo iPhone non ha grossi problemi, devi controllare il cavo di ricarica. Un cavo di ricarica anomalo è uno dei motivi più comuni per cui iPhone non può caricarsi correttamente. Prima di tutto, devi assicurarti che il tuo cavo sia completamente abbinato al tuo iPhone. Per quanto riguarda i casi in cui chi carica l'iPhone con il cavo di ricarica dai dispositivi Android, fa terribilmente male al tuo iPhone. Tuttavia, anche un accessorio ufficiale può andare male per molte ragioni. Il cavo di ricarica può essere masticato portando il cavo qua e là. Ecco la soluzione.

Soluzione: Ora è necessario esaminare attentamente l'aspetto del cavo di ricarica, inclusa la testina e la parte terminale della spina. A volte il rivestimento esterno del cavo di ricarica può essere consumato, o sarà sempre attorcigliato. Se il cavo ha un aspetto logoro, è necessario procurarsi un nuovo accessorio ufficiale dal vicino Apple Store o online. Se il cavo di un tuo amico è lo stesso, puoi prenderlo a prestito in caso di emergenza per risolvere i problemi del caricabatterie di iPhone.

Nota: in caso di danni al cavo di ricarica, è preferibile trovare un dispositivo di protezione per il cavo. Inserisci semplicemente "protezioni per cavi di ricarica" ​​sul motore di ricerca e puoi acquistarlo da Amazon o e-Bay.

Cavo di ricarica

Metodo 4: verifica se si tratta di un adattatore

Motivo: Perché il mio iPhone non si ricarica? Oltre a caricare i cavi, un altro fattore che potrebbe impedire il caricamento dell'iPhone sono gli adattatori o i caricabatterie. È anche uno dei più errori che accadrebbe a molti utenti di iPhone. L'unico e il modo più semplice per infettare se l'adattatore va male o no è usare un altro adattatore per caricare il tuo iPhone. Inoltre, è possibile collegare il caricabatterie a prese diverse per garantire che non sia un problema di presa. In molti casi, molte persone perderanno il loro adattatore originale e ne prenderanno in prestito o acquistano uno che non può eguagliare l'iPhone. Di conseguenza, l'adattatore falso danneggerà gradualmente il cavo di ricarica e l'iPhone fino a quando non sarà più possibile ricaricarlo.

adattatore

Soluzione: Se ti accorgi che l'adattatore è danneggiato o se la tua versione dell'adattatore non è adatta al tuo iPhone, è meglio gettare via l'adattatore difettoso per un lungo periodo di tempo per causare problemi alla batteria del tuo iPhone. Quindi, una volta trovato il tuo adattatore guasto, basta acquistarne uno nuovo dal sito ufficiale di Apple. Si consiglia di acquistare l'adattatore USB 12W per la sua compatibilità con gli iPhone più recenti.

Metodo 5: assicurarsi che la porta USB e la presa a muro siano a posto

Motivo: Se non ci sono problemi con la porta di ricarica, l'adattatore di ricarica e il cavo, quindi la porta USB e la presa a muro dovrebbero essere l'oggetto successivo da controllare. Come porta USB, in primo luogo, è necessario verificare se è rotto dall'aspetto esterno. In caso contrario, fai e prova a collegare il tuo iPhone in qualche altro posto senza utilizzare la porta USB precedente. Se funziona per riparare il caricatore di iPhone, è il problema della porta USB. Per quanto riguarda la presa a muro, basta trovare un'altra presa a muro per avere un colpo.

Porta USB e presa a muro

Soluzione: I modi per risolvere i problemi della presa a muro e della porta USB sono facili: basta trovare un'altra presa a muro e una porta USB per la sostituzione. Dovrebbe essere il metodo più efficace per risolvere i problemi del caricatore di iPhone.

Metodo 6: controlla se l'iPhone è danneggiato dall'annaffiamento o dalla caduta

Motivo: Il motivo più sconvolgente per cui il tuo iPhone non può essere caricato è che l'iPhone ha danneggiato all'interno. Cosa significa? Ognuno di voi deve aver sperimentato la caduta o l'innaffiamento del vostro iPhone per caso. Naturalmente, nella maggior parte dei casi, se il tuo iPhone cade da un tavolo nella tua stanza, tutto l'iPhone sarà normale come era. E il tuo iPhone non sarà più un problema quando fai cadere una goccia d'acqua sul tuo iPhone. Tuttavia, quando il tuo iPhone subisce un danno intenso o viene scaricato in acque profonde, l'iPhone deve andare male e non si carica neanche. Quindi, ecco il suggerimento.

iPhone nella borsa di riso

Soluzione: Qui vogliamo spiegare come riparare il caricabatterie di iPhone nel momento in cui lo trovi danneggiato dall'acqua. Innanzitutto, ovviamente, dovresti farlo uscire dall'acqua il più rapidamente possibile. Quindi, tieni premuto il pulsante di sospensione / riattivazione a sinistra dell'iPhone fino allo spegnimento. Successivamente, trova un panno o un tessuto asciutto per asciugare l'iPhone dall'alto verso il basso, in particolare la porta di ricarica e diversi tipi di pulsanti. Infine, devi mettere il tuo iPhone in una borsa di riso.

Tuttavia, se trovi che un riso non è in grado di riparare il caricatore dell'iPhone, è meglio ricorrere agli Apple Store per chiedere una riparazione professionale. È la stessa soluzione quando trovi che il tuo iPhone è terribilmente rotto.

Metodo 7: inserisci l'iPhone in modalità DFU

Motivo: Se hai escluso i motivi sopra riportati, potresti provare altre soluzioni per la riparazione del caricabatterie per iPhone, ad esempio il tuo iPhone in modalità DFU. Forse la parola DFU ti sembra non familiare. È l'abbreviazione della modalità di aggiornamento del firmware, che non viene utilizzata come comune come modalità di utilizzo standard o modalità di ripristino.

Nota: in generale, quando trovi che mettere il tuo iPhone in modalità di ripristino non ha senso per risolvere il tuo problema, proverai la modalità DFU. La maggior parte delle persone ricorre a una modalità DFU quando desidera eseguire il downgrade della versione del proprio sistema iOS o quando esegue il jailbreak. Tutto sommato, la modalità DFU può aiutarti a risolvere molti problemi difficili. Così fa il problema di ricarica.

Soluzione:

Passo 1: collega il tuo iPhone al computer e avvia iTunes.

Passo 2: premi il pulsante "Sleep / Wake" sulla sinistra di iPhone e fai scorrere il pulsante apparirà a sinistra per spegnerlo.

Disattiva iPhone

Passo 3: Se il tuo iPhone è sotto l'iPhone 7, premi a lungo il pulsante "Sleep / Wake" e il pulsante di riduzione del volume allo stesso tempo per 10 secondi. Altrimenti, tenere premuto il pulsante "Sospensione / Riattivazione" e il pulsante "Home" per 10 secondi. Fai attenzione, se viene visualizzato il logo Apple, significa che lo si preme così a lungo che si trasforma il tuo iPhone in modalità di ripristino anziché in modalità DFU. Premi nuovamente per 10 secondi.

Passo 4: Dopo aver premuto per 10 minuti, rilasciare il pulsante di sospensione / riattivazione, mentre si preme ancora il pulsante di riduzione del volume (sull'iPhone sotto la versione 7, premendo il pulsante Home) per circa 5 minuti.

Passo 5: riesci a trasformarlo in modalità DFU quando lo schermo diventa nero. E ci sarà una finestra che apparirà sullo schermo. Sei libero di sceglierne uno. Quindi inizierà il riavvio.

Modalità DFU

Metodo 8: ricorre ad Apple Store

Se gli accessori di iPhone vanno male, puoi acquistarne uno nuovo da solo. Tuttavia, molte persone non riescono a scoprire il motivo esatto. La soluzione definitiva per il fissaggio del caricabatterie per iPhone è chiedere assistenza ad un Apple Store autorizzato. La maggior parte degli utenti di iPhone non è brava a riparare i dispositivi elettronici. Quindi, qualunque problema tu abbia di fronte, il modo più sicuro è quello di trovare il personale professionale in cerca di aiuto.