Dovresti sapere come radicare Moto X in modo sicuro e semplice

Root Moto X

Per proteggere il sistema operativo e impedire l'accesso a root, molti produttori di smartphone e carrier aggiungono il blocco del bootloader su dispositivi Android, come Moto X. Se acquisti solo un nuovo Moto X da Verizon, Sprint o AT & T, avrai scoperto che lo smartphone è bloccato boot loader. Ciò rende root X Moto più difficile rispetto ad altri modelli di cellulari. Non preoccuparti! Abbiamo intenzione di condividere diversi modi per radicare Moto X. In realtà, gli sviluppatori hanno rilasciato una nuova soluzione di root che funziona su Boot Boot sia bloccato che sbloccato Moto X. Se vuoi fare il root del tuo Moto X con successo, dovresti seguire i tutorial qui sotto.

Parte 1. Backup dei dati prima di eseguire il root di Moto X

Dal momento che il tifo non è ufficialmente supportato, la garanzia Moto X sarà annullata. Se succede qualcosa di brutto, non puoi chiedere aiuto o assistenza da Verizon, Sprint, AT & T o altri corrieri. Quindi, è meglio eseguire il backup del tuo Moto X su un altro telefono Android. Ti consigliamo di eseguire il backup del telefono con Tipard Trasferimento telefonico, perché è più veloce e più stabile. Inoltre, durante il trasferimento, i tuoi dati saranno persi o danneggiati.

Come fare il backup di Moto X su un altro telefono

passo 1

Avvia Phone Transfer, dopo averlo scaricato e installalo sul tuo computer.

passo 2

Collegare sia Moto X che il telefono di backup nel computer con i cavi. Quindi Phone Transfer rileverà automaticamente i due dispositivi.

Tipard Phone Transfer

passo 3

Imposta Moto X come dispositivo sorgente e scegli l'altro ricevitore dall'elenco a discesa Dispositivo di destinazione.

passo 4

Seleziona i tipi di dati per il backup, come Contatti, Foto e Interfaccia media sul telefono. Fai clic sul pulsante Avvia per copiare per iniziare i dati di backup su Moto X.

Trasferimento

Phone Transfer supporta quasi tutti i modelli di telefono e tablet, quindi puoi utilizzare qualsiasi smartphone che abbia abbastanza spazio per il backup di Moto X.

Parte 2. Preparazione per il tifo Moto X

Prima di tutto, per fare il root di Moto X, devi installare anche gli strumenti di Android SDK sul tuo computer. Come puoi vedere, la scelta del metodo di rooting dipende dal fatto che bootloader sia bloccato o sbloccato su Moto X. Quindi è necessario controllare lo stato del bootloader prima del rooting.

Passo 1. Dopo aver installato gli strumenti di Android SDK, collega Moto X al computer.

Passo 2. Tenere premuti i tasti di accensione e di riduzione del volume per passare a Moto X in modalità di avvio rapido.

Passo 3. Aprire il prompt dei comandi nella cartella Fastboot, inserire i dispositivi di avvio rapido e premere il tasto Invio per rilevare il dispositivo nella modalità di avvio rapido.

Passo 4. Quindi inserire fastboot oem dispositivo-info e premi il tasto Invio. Lo stato del bootloader apparirà.

Bootloader Unlock

Parte 3. I migliori metodi 3 per il root di Moto X

Metodo 1. Root Moto X con sblocco bootloader

Lo sviluppatore XDA ha rilasciato il pacchetto root Moto X in 2013. Questo strumento potrebbe radicare Moto X senza bloccare il bootloader da tutti i gestori. E puoi scaricare gratuitamente il pacchetto root dal forum per sviluppatori XDA.

Passo 1. Collega il tuo Moto X al computer tramite un cavo.

Passo 2. Metti il ​​file root scaricato nella cartella Fastboot. Se sono stati installati gli strumenti di Android SDK, la cartella Fastboot verrà creata automaticamente.

Passo 3. tenere premuto spostamento tasto e fare clic con il tasto destro del mouse contemporaneamente, scegliere Apri prompt dei comandi qui opzione dalla lista dei menu.

Passo 4. Tipologia adb install -r al prompt dei comandi per installare lo strumento di root su Moto X. ed eseguire l'app sul telefono.

Passo 5. Dopo il root, puoi scaricare SuperSU dal Play Store e installarlo su Moto X per completare il rooting.

Sviluppatore Xda

Metodo 2. Root Moto X con bootloader bloccato

Il metodo sopra è disponibile solo per Moto X sbloccato bootloader. Se hai un bootloader bloccato Moto X, devi seguire la guida qui sotto.

Passo 1. Scarica il file APK PwnMyMoto dal forum per sviluppatori XDA sul tuo computer.

Passo 2. Metti l'APK nella cartella Fastboot e apri il prompt dei comandi anche in questa cartella. È possibile fare riferimento ai dettagli sopra.

Passo 3. Utilizzare un cavo USB per collegare Moto X al computer.

Passo 4. Dopo che la connessione è avvenuta con successo, inserire adb install -r PwnMyMoto-.apk nella finestra del prompt dei comandi per installare l'APK su smartphone.

Passo 5. Rimuovi Moto X dal computer ed esegui l'app di root.

Passo 6. Infine, riavvia il tuo smartphone e scarica l'app SuperSU sul tuo Moto X per completare l'intero processo.

Pwnmymoto

Metodo 3. Root Moto X senza PC

Come puoi vedere, il tifo Moto X è un po 'complicato. Potresti chiederti se potremmo fare il root di Moto X senza PC. La risposta è ambiguità, perché gli APK Android radice di solito non supportano tutti i modelli di foto. Nei nostri test di laboratorio, diversi APK hanno fatto il root di Moto X, tra cui One Click Root, KingRoot e Kingo Root Android. Qui usiamo KingRoot come esempio.

Passo 1. Sblocca il tuo Moto X e vai a Impostazioni App. Attiva l'opzione Sorgente sconosciuta nella sezione Sicurezza.

Passo 2. Accedi al sito ufficiale KingRoot in un browser mobile e scarica il file APK su Moto X.

Passo 3. Tocca il file APK e installa l'app KingRoot su Moto X. Apri questa app di root e tocca il pulsante Root Now per avviare il rooting Moto X.

Passo 4. Attendi fino a quando la notifica ti dice che hai effettuato correttamente il root. Durante il processo, il tuo Moto X potrebbe riavviarsi. Ricorda che non toccare lo schermo prima del completamento della root.

Se KingRoot non funziona sul tuo Moto X, puoi provare altri APK Android di root.

Kingroot

Conclusione

Il rooting Moto X potrebbe portare molti vantaggi. È possibile rimuovere app gonfiate, bloccare annunci in qualsiasi app, eseguire l'aggiornamento al sistema Android più recente e ottenere altri controlli. Tuttavia, porta anche a più rischi. Quindi, per impedire alle persone di accedere a root, i carrier bloccano il bootloader di Moto X. In questo articolo, abbiamo condiviso come eseguire il root di Moto X, incluso il bootloader bloccato uno e uno sbloccato. Se segui le guide sopra, radicherai il tuo Moto X senza problemi. Nel caso, dovresti eseguire il backup dei dati su Moto X su un altro dispositivo mobile con Tipard Phone Transfer.