Top 10 File Manager radice per dispositivo Android

Gestori di file root per Android

Molte persone scelgono di rootare i dispositivi Android per avere più diritto al controllo; tuttavia, il solo rooting non può ottenere il privilegio che ci si aspettava. Quindi, puoi provare alcuni file manager di root. In generale, le persone utilizzano i telefoni Android per rimuovere le app preinstallate, trasferire le app sulla scheda SD, espandere la memoria interna e migliorare le prestazioni dello smartphone. Quasi tutte queste funzioni richiedono un potente file manager di root. Pertanto, ti mostreremo come gestire i tuoi file e le tue app su un telefono Android con root con i migliori gestori di file root. Se hai appena rootato il tuo dispositivo Android, troverai che i gestori di file root sono utili.

Parte 1: i principali gestori di file radice 10 Android

Top 1. ES File Explorer

ES File Explorer è uno dei migliori gestori di file root disponibili su Google Play Store. Questa app gratuita non contiene solo tutte le funzioni di gestione dei file di base, ma ha anche la capacità di controllare qualsiasi app su un telefono rooted.

  • 1. Accedi, ordina, trasferisci, rinomina, copia e incolla, rimuovi, esegui il backup o ripristina file e cartelle su dispositivi Android con root.
  • 2. Comprimi file e cartelle o decomprimi i file compressi.
  • 3. Crittografa file e cartelle con password.
  • 4. Gestisci i file multimediali e trasferiscili ai servizi cloud, come foto, musica e video.
  • 5. Cattura le app di gioco o trasferisci le app dalla memoria interna alla scheda SD.

Puoi esplorare altre utili funzionalità di ES File Explorer sul tuo telefono cellulare rooted.

ES File Explorer

Top 2. Root Browser File Manager

Quando stai cercando un'app di gestione file radice per Android,Root Browser File Manager è quello che non dovresti mai perdere, è potente ed efficace con così tante funzioni.

  • 1. Cambia vari permessi sui file sul tuo smartphone o altri dispositivi, può addirittura alterare la proprietà.
  • 2. Invia tutti i file o batch di file via e-mail in modo da poter controllare facilmente la data.
  • 3. Crea alcuni tipi di nuove directory e modifica questi file nel modo che preferisci.
  • 4. Esegui tutta la copia di base, cancella, rinomina, anche sposta le funzioni del tuo file sul dispositivo.
  • 5. Aggiungi e installa tutti i file ovunque tu voglia sul dispositivo.
Root Browser File Manager

Top 3. Root Explorer Apk

Poiché lo smartphone Android potrebbe essere lento durante l'utilizzo, è necessario un buon gestore di file di root per il dispositivo Android, Root Explorer Apk potrei aiutarti. Con le sue funzioni, il tuo Android avrà buone prestazioni.

  • 1. Spostati facilmente da una posizione all'altra con un solo clic.
  • 2. Supporta Google Drive, Box, Dropbox, Rete (USB), ecc.
  • 3. Crea ed estrai file zip o tar sul tuo telefono.
  • 4. Build in Text Editor, visualizzatore di database SQLite.
  • 5. Invia file via e-mail o Bluetooth, ecc. Crea scorciatoie della schermata Home in file e cartelle.
Root Explorer Apk

Top 4. Root Explorer

Root Explorer è stato uno dei file manager di root preferiti da molto tempo, anche se è un'app a pagamento. È un file manager versatile per gli utenti rooted, che ti consente di accedere facilmente all'intero file system di Android.

  • 1. Cambia le proprietà del file, come proprietario, permessi e altro.
  • 2. Seleziona e modifica più file contemporaneamente, ad esempio rinomina, rimuovi o trasferisci in batch.
  • 3. Comprimi file o estrai file dagli archivi RAR.
  • 4. Visualizzatore XML di binari APK
  • 5. Trasferisci i file su scheda SD, PC o un altro telefono Android.
  • 6. Scambia video su dispositivi esterni
Root Explorer

Top 5. Root File Manager

Root File Manager è un altro eccellente file manager per dispositivi Android con root. Le sue caratteristiche di base includono:

  • 1. È possibile rinominare, copiare, spostare o eliminare qualsiasi file e cartella con Root File Manager.
  • 2. Questo file manager di root può decomprimere i file compressi.
  • 3. Ha la capacità di visualizzare miniature di immagini per ordinamento e gestione.
  • 4. Gli utenti possono condividere, trasferire o esportare direttamente i file all'interno di questa app.
  • 5. Root File Manager supporta più lingue.
  • 6. Ti permette di regolare le proprietà del file.
Root File Manager

Top 6. X-Plore File Manager

A differenza di altri gestori di file root, X-Plore File Manager ha doppio riquadro e ti consente di gestire i file su due finestre contemporaneamente. Le sue caratteristiche principali includono:

  • 1. Consente di accedere ai principali servizi cloud e trasferire direttamente i file.
  • 2. Il doppio riquadro rende il trasferimento di file e app più direttamente.
  • 3. All'interno di X-Plore File Manager, puoi modificare facilmente le app di sistema.
  • 4. Supporta vari tipi di file e storage di rete, come FTP, SMB e DLNA / UPnP.
  • 5. X-Plore File Manager ha anche un editor esadecimale integrato.
X-Plore File Manager

Top 7. Solid Explorer

Solid Explorer è una nuova app tra i root file manager, ma è cresciuta in popolarità. Le sue caratteristiche principali includono:

  • 1. Ti consente di accedere a tutti i file e le cartelle su dispositivi Android con root, come i file di app di gioco.
  • 2. Puoi trasferire, spostare, rinominare, cancellare file come desideri.
  • 3. Questo gestore di file root ha anche la capacità di comprimere o decomprimere i file.
  • 4. Potrebbe trasmettere video a Chromecast.
  • 5. Questa app supporta FTP, SFTP, WebDav, SMB e CIFS.
Solid Explorer

Top 8. Browser principale di File Explorer

Browser principale di File Explorer è il gestore di file root completo di tutte le funzionalità, che ha il pieno controllo del dispositivo Android e dei file root e della cartella.

  • 1. Esplora e accedi a tutte le directory e sottodirectory root di Android con il browser radice avanzato.
  • 2. Accedi e condividi i file su Box, Dropbox, Google Driver e One Driver.
  • 3. Personalizza colori, temi, icone, layout e icone.
  • 4. Il browser radice avanzato include editor di database SQLite, analizzatore APK, navigazione multi-pannello e altro ancora.
  • 5. L'APK di root file manager ha anche gestori audio / video / app.
Browser principale di File Explorer

Top 9. File Manager

File Manager + è il root file manager per Android sviluppato da Flashlight + Clock. E poi puoi gestire i tuoi file e cartelle nel dispositivo, nel NAS e nel servizio cloud.

  • 1. Gestisci i file sia nella cartella locale che nel cloud storage.
  • 2. Supporta tutte le azioni di esplorazione, come aprire, cercare, navigare nella directory, copiare e incollare, tagliare, eliminare, rinominare, decomprimere e organizzare.
  • 3. Pieno controllo sui file multimediali, sui principali formati di file e sui file APK.
  • 4. Accedi a memoria remota o condivisa, come server NAS e FTP.
  • 5. Analizzare la memoria locale per ripulire i file inutili.
File manager

Top 10. Esplora file

File Explorer di NextApp ha un'interfaccia utente di progettazione dei materiali e nuovi modi per trasferire file tra Android e computer. Basta controllare le funzionalità del gestore di file root come di seguito.

  • 1. Supporto Windows multiplo, che consente di visualizzare due finestre contemporaneamente.
  • 2. Supporto per la maggior parte dei formati di archivio di file.
  • 3. Accesso al computer di rete, inclusi FTP, WebDAV e SMB.
  • 4. Sfoglia contenuti audio, playlist, album e artisti.
  • 5. Connettiti al servizio cloud per eseguire il backup di file e cartelle.
File Explorer

Parte 2. Come utilizzare Root File Manager - Root Explorer

1. Modifica le proprietà della cartella

Passo 1: Scorri la barra degli strumenti da sinistra, apri il menu Strumenti e scegli Root Explorer.

Passo 2: scegliere Monte R / W per montare i file di sistema come R / W all'interno del file manager di root.

Passo 3: Seleziona una cartella di sistema e tocca Proprietà. Quindi puoi cambiare i permessi come preferisci.

2. Disinstallare l'app di preinstallazione

Passo 1: aperto Root Explorer dalla sezione Strumenti e scegli Disinstalla app di sistema dalla finestra mobile.

Passo 2: Quando viene visualizzato l'elenco delle app di sistema, scegliere qualsiasi app che si desidera disinstallare e toccare Disinstalla pulsante.

3. Backup e ripristino dell'app

Passo 1: Se non si è sicuri, è possibile eseguire il backup dell'applicazione e dei dati prima della disinstallazione. Nella finestra Root Explorer, scegliere Backup app e dati. Seleziona l'app di sistema da sottoporre a backup dall'elenco delle app.

Passo 2: Quando scopri che hai bisogno di questa app dopo la disinstallazione, puoi ripristinarla dal backup. Vai alla libreria e scegli applicazionitocca la barra degli indirizzi per passare a App di backup. Quindi puoi scegliere l'app e reinstallarla con i dati memorizzati nella cache.

4. Modifica il file hosts

Passo 1: Simile a Windows, Android ha un file hosts per il mapping dei nomi host in indirizzo IP. La modifica del file hosts potrebbe bloccare o sbloccare determinati siti Web. Individua il file Hosts all'interno di questo gestore di file root.

Passo 2: Seleziona il file hosts, tocca Di Più sulla barra degli strumenti e scegliere Aperto come un file di testo. Quindi puoi modificare il file hosts come desideri.

Conclusione

Dopo aver effettuato il rooting di un dispositivo Android, è necessario un potente gestore di file root per consentire l'accesso a root. Ci sono molte app di gestione file sul mercato. È una perdita di tempo per testare ogni app e scoprire quella più appropriata. In questo post, abbiamo identificato e condividiamo le migliori app 5 root file manager disponibili in Play Store. Puoi browserare le introduzioni e i confronti sopra e prendere una decisione migliore. Inoltre, per aiutarti a capire come gestire i file su un telefono Android con root, abbiamo anche pubblicato un tutorial nella prima parte.